Carta e Cartone

COSA DIFFERENZIARE: giornali e riviste, quaderni senza copertina plastificata, libri con copertine non plastificate, pacchi, pacchetti e scatole di cartone per alimenti, detersivi e scarpe, opuscoli, sacchetti di carta, imballaggi in cartone ondulato, asticci e fascette in cartoncino, fotocopie e modelli, brick del latte e succhi di frutta (tetra Pack).

Ingombranti e R.A.E.E.

Il servizio è già attivo sia per i rifiuti ingombranti che per i R.A.E. e prevede il conferimento presso l'Isola Ecologica negli orari di apertura al pubblico.

Plastica

COSA DIFFERENZIARE: Bottiglie, piatti e bicchieri in plastica, buste della pasta, flaconi dei prodotti per l'igiene della casa e della persona, vaschette del gelato, cassette e retine di frutta e verdura, vasetti dello yogurt, borse e sacchetti per la spesa, film, pellicole, reggette, cellophane, sacchi per il confezionamento di indumenti, cassette per prodotti ortofrutticoli, incarti trasparenti di brioches e caramelle.

Rifiuti Organici

COSA DIFFERENZIARE: Scarti da cucina, avanzi di cibo, scarti di frutta e verdura, alimenti avariati e scaduti, bastoncini in legno per gelati, ceneri spente del caminetto in modica quantità, fiori recisi, fondi di caffè e filtri di thè, fazzoletti e tovaglioli di carta, carta assorbente da cucina, tappi di sughero, escrementi di animali domestici..

Rifiuti Urbani Pericolosi

PILE: Devono essere raccolte separatamente per poter essere trattate in sicurezza e recuperare i metalli che le compongono.

Secco Residuo (indifferenziato)

COSA DIFFERENZIARE: Carta sporca, oleata o plastificata, ceramiche e porcellane, gomma, plastiche non aventi funzione di imballaggio (giocattoli, ecc.), pannolini e assorbenti in genere, CD, musicassette, DVD, VHS, penne e pennarelli, sacchi per aspirapolvere, spazzolini, collant, rasoi in plastica, polveri dell'aspirapolvere, lettiere per animali domestici, fazzoletti di carta usati.

Vetro e Metalli

COSA DIFFERENZIARE: Barattoli, bottiglie e vasetti di vetro, chiusure metalliche per vasetti di conserve, tappi in alluminio, lattine per le bevande e per l'olio, tubetti vuoti in alluminio per conserve e cosmetici, bombolette spray per alimenti e prodotti per l'igiene personale, contenitori e vaschette in alluminio, scatole in alluminio (biscotti, caramelle, dolci e liquori), fogli di alluminio da cucina, involucri per il cioccolato o coperchi dello yogurt.